Oggi parliamo del segno zodiacale della Bilancia, dolce, timido e insicuro.

Il sole sta entrando nell’emisfero sud, le giornate si accorciano, la natura si sta ritirando, l’aria si fa più fresca.

L’equinozio d’autunno cade dal 21 al 24 di settembre e sempre in orari diversi; ciò è dovuto alla differenza tra l’anno effettivo solare, cioè quanto tempo impiega la terra a compiere la sua orbita intorno al sole, che è di 365,25 giorni, e il calendario che utilizziamo.

La Bilancia é il secondo segno d’aria e il secondo domicilio di Venere… quindi ama le cose belle.

Il suo glifo, simbolo, rappresenta una bilancia con due piatti e questo ci fornisce la prima informazione importante di questo segno cioè la necessità di raggiungere l’equilibrio e l’armonia; la Bilancia deve trovare sempre “la giusta misura”, nei sentimenti così come nelle idee.

Difficilmente chi è nato in questo segno agisce se non è sicuro; per la Bilancia prendere decisioni è difficile perché deve analizzare il problema da tutte le angolazioni, a volte può anche cambiare idea, tornare sulle proprie decisioni, tentennare, diventare ansiosa.

Il suo problema più grosso è la scelta.

La Bilancia è, come dicevo, un segno d’aria: ideale e mentale; l’amicizia e l’amore, quelli veri, sono molto importanti, non ama stare sola, è romantica e garbata.

Di solito è molto brava a dare consigli perché analizza i problemi molto accuratamente.

Alla Bilancia si consigliano pietre sacre a Venere, generalmente verdi: smeraldo, giada verde, peridoto, crisoprasio.

Io invece ho deciso di abbinare ai nati sotto questo segno una pietra veramente particolare, che non dovrebbe neppure esistere e che proviene da una singola miniera in Bolivia: l’ametrino.

E’ la combinazione di ametista e citrino, aiuta a coniugare intelletto e spiritualità, il reame fisico con la coscienza.

La Bilancia non si trova bene tra i suoi alti e bassi e l’ametrino l’aiuta a recuperare la sua tanto amata armonia e a superare i conflitti, è spesso un pacificatore nato, e a raggiungere gli obiettivi.

L’ametrino aiuta a superare il pregiudizio, promuove l’accettazione, ci mostra come siamo collegati gli uni agli altri, qualità importanti per un segno di relazione.

Aiuta a chiarire la mente, il controllo e la volontà, facilita la trasformazione, promuove benessere e ottimismo.

Puoi vedere qui nella collezione Astromonili, il bracciale che ho realizzato per i nati sotto questo segno.

Colori

  • Blu
  • Lavanda

Oli essenziali

  • limone
  • menta
  • geranio
  • ylang ylang

Se vuoi approfondire ulteriormente questo segno da un punto di vista spirituale e archetipico puoi leggere l’articolo “Bilancia: io equilibro”, su Namastef.